Banner Indicazioni Corona Virus

Salvatore Mancuso e il messaggio ai giovani. “Amor proprio, responsabilità e volontà. Nessun traguardo è irraggiungibile”.

Un fiume ininterrotto di commozione e cordoglio, messaggi di vicinanza ed affetto verso i familiari e ricordi di quellciò che Salvatore Mancuso è stato, non solo a livello professionale, con i prestigiosi incarichi ricoperti ed i traguardi raggiunti che fanno parte de suo curriclum e della storia della finanza italiana, ma anche e soprattutto quello che Salvatore Mancuso, scomparso ieri all’età di 70anni, ha rappresentato sotto il profilo umano per quanti hanno avuto il piacere di condividere con lui anche sono un piccolo tratto del percorso di vita.
Da ogni parte d’Italia e del Mondo, sono giuniti a migliaia i messaggi di partecipazioni al lutto della famiglia. La salma del compianto Salvatore Manuso raggiungerà oggi, in tarda serata, il cimitero di Sant’Agata Militello, dove riposerà nella cappella di famiglia.

Sant’Agata InForma vuole ricordare Salvatore Mancuso riproponendo l’ultima sua intervista, rilasciata al nostro sito il 4 maggio del 2019 quando fu chiamato ad intervenire, come esempio di eccellenza della città di Sant’Agata, di cui ha contribuito in maniera indissolubile a portarne in alto il nome in tutto il mondo, alla cerimonia di premiazione delle “eccellenze” del Liceo Sciascia – Fermi di Sant’Agata Militello (leggi qui), riconoscimento per quegli studenti capaci di distinguersi nel percorso scolastico. Salvatore Mancuso, parlò con il suo solito entusiasmo e trasporto ai ragazzi, raccontando il proprio percorso umano e le esperienze nel campo professionale, lanciando nell’occasione un forte messaggio circa l’importanza della formazione e dello studio per affermarsi nella vita attraverso la propria cultura e preparazione ma anche e soprattutto con l’educazione, il rispetto, l’amor proprio e la voglia di mettersi in gioco e non arrendersi per raggiungere i propri obiettivi. Di seguito l’intervista.

error: Questo contenuto è protetto !!