Banner Naima Griffe

“Salviamo il mare”. La nuova opera del maestro Ettore Merlino splende a villa Falcone e Borsellino

Si chiama “Salviamo il Mare” e raffigura un delfino che balza verso la libertà, liberandosi dall’onda marina intrisa di reti, materiali plastici e quanto altro simboleggiante l’inquinamento marino.

E’ la nuova opera d’arte donata alla comunità santagatese dal maestro Ettore Maria Merlino, collocata sulla villa Falcone e Borsellino.

La scopertura dell’opera, nata dall’estro del creatore e realizzata grazie al contributo della Guardia Costiera santagtese, della Fondazione Mancuso Onlus, del centro medico Anthemis del dottor Gaetano Sergi, della Wellnext di Sant’Agata e del cantiere nautico Cicirello, è avvenuta ieri sera alla presenza del sindaco Bruno Mancuso, del comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, Donato Bonfitto.

Presenti oltre all’artista Ettore Maria Merlino anche Salvatore Mancuso e Nuno Morabito per la Fondazione Mancuso Onlus ed il consigliere comunale Rino Indriolo.

Un bel modo per invitare tutti alla riflessione, e sensibilizzare la comunità a rispettare e preservare l’ambiente marino e naturale in genere.

error: Questo contenuto è protetto !!