Banner Indicazioni Corona Virus

Padre Franchina purtroppo non ce l’ha fatta . La triste notizia diffusa dalla Diocesi.

È la Diocesi di Patti a confermare purtroppo la triste notizia della morte di Don Gaetano Franchina, avvenuta quest’oggi a Messina.

Le sue condizioni gravissime già ieri avevano purtroppo fatto si che diverse fonti, anche vicine gli ambienti parrocchiali, riferissero erroneamente del decesso. Fino all’ultimo si era sperato e pregato per il miracolo ma Padre Franchina purtroppo è spirato quest’oggi. Si tratta di una gravissima perdita per la comunità tutta di Sant’Agata Militello che in Padre Franchina aveva una autorevole e sicura guida umana e spirituale. Alla famiglia, vanno le più sentite condoglianze . Aveva festeggiato nel 2016 il suo venticinquesimo anno di missione pastorale a Sant’Agata (leggi qui).

Di seguito la notizia diffusa oggi sui propri canali dalla Diocesi.

È morto oggi (giovedì 31 dicembre 2020) nel Policlinico di Messina, dove era stato ricoverato e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico a seguito di una emorragia celebrale, don Gaetano Franchina. Era nato ad Alcara Li Fusi il 2 gennaio del 1949. E’ stato ordinato sacerdote da S. E. Mons. Giuseppe Pullano il 15 agosto 1973. Subito dopo l’ordinazione ha svolto il ministero di Animatore nel Seminario Regionale di Catanzaro. Rientrato in Diocesi è stato Vice Rettore ed Economo del nostro Seminario.
Nel 1990 viene destinato al Santuario di Tindari con l’incarico di curare le Liturgie nel Santuario.

Nel 1991 viene nominato parroco della Parrocchia Santa Lucia in Sant’Agata di Militello da S. E. Mons. Ignazio Zambito.

Affidiamo la sua anima al Buon Pastore e, mentre eleviamo la preghiera di suffragio per questo sacerdote sempre disponibile e cordiale, invochiamo il conforto della fede per i familiari, la comunità di Sant’Agata e la sua comunità di origine, Alcara Li Fusi, cui era molto legato a motivo della sua personalissima devozione al santo eremita Nicolò Politi.

Per maggiori dettagli circa la celebrazione delle esequie verranno date ulteriori comunicazioni.

error: Questo contenuto è protetto !!