CoronaVirus

Saldi estivi, la Sicilia parte prima. Da oggi è corsa all’affare

Con un giorno dì’anticipo rispetto al resto d’Italia, la Sicilia da il via alla stagione dei sladi estivi.  Tra i commercianti si respira un’atmosfera ottimista. Le promozioni liberalizzate che hanno anticipato i saldi a colpi di sms, email e carte fedeltà sono andate bene. Tanto che il bilancio della campagna estiva di svendite si annuncia positivo. “Contiamo di raggiungere almeno gli stessi risultati dell’anno scorso – commenta Salvatore Zambito, vicepresidente di Federmoda Palermo, l’ associazione dei negozianti di abbigliamento aderente a Confcommercio – le promozioni liberalizzate dalla Regione ci hanno salvato dalla crisi. Le vendite a giugno sono andate bene. Possiamo dire che siamo ormai fuori dalla recessione”. La Confcommercio stima in 150 euro la spesa media a famiglia.  A chi fa shopping a saldo, la Federconsumatori consiglia tra l’altro di diffidare di quei negozi che propongono sconti superiori al 50 per cento.

Fonte: Repubblica

error: Questo contenuto è protetto !!