Banner Naima Griffe

Il Città di S.Agata scivola alla prima stagionale al “Fresina”. L’Aversa vince nel recupero

Arriva oltre il quinto minuto di recupero la beffa per il Città di Sant’Agata alla prima uscita ufficiale davanti al pubblico del “Fresina”. Ad esultare è il Real Aversa che si impone per 2 a 1 nella seconda giornata di serie D costringendo i biancazzurri al primo ko in campionato.

Primo tempo abbastanza brutto con pochissime occasioni, su tutte quella di Cicirello che alla mezz’ora non riesce ad agguantare la sfera da posizione defilata dopo aver scartato anche il portiere ospite. Nella ripresa la gara è più vivace ma sono gli ospiti a passare per primi al 34′ con una girato perentoria di Del Vecchio.

Città di Sant’Agata che trova subito la parità al 41′ con Vitale, che approfitta di una leggerezza in disimpegno dei campani, per infilare la zampata vincente. In pieno recupero quindi, col match incanalato sul punteggio pari, la doccia gelata del gol di Petricciuolo che al volo dentro l’area beffa all’angolino Curatosi.

Il Città di Sant’Agata resta dunque a quota 3 in classifica e domenica è atteso dalla trasferta di Santa Maria Cilento.

Risultati 2^ giornata: Canicattì-Acireale 2-0, Cittanova-Sancataldese 0-, Mariglianese-Ragusa 0-2, Paternò-Santa Maria 2-1, Città di Sant’Agata-Real Aversa 0-1, Vibonese-Licata 2-1, Castrovillari-Lamezia 1-2, Catania-San Luca (posticipo 20:30), Locri-Trapani (rinv al 12 ottobre)

Classifica: Real Aversa 6, Vibonese 6, Lamezia Terme 6, Locri 3*, Catania 3, Canicattì 3, Castrovillari 3, Sancataldese 3, Ragusa 3, Città di Sant’Agata 3, Paternò 3, Trapani 1*, Cittanova 1, Acireale 1, Mariglianese 1, San Luca 0, Licata 0 , Santa Maria Cilento 0,

error: Questo contenuto è protetto !!