Banner Naima Griffe

Due persone a giudizio per l’incidente mortale in cui perse la vita Angela Frusteri

Il Gup di Patti Eugenio Aliquò ha rinviato a giudizio due persone per omicidio stradale in concorso, nell’ambito dell’inchiesta sul decesso di Angela Teresa Frusteri, 51 anni di Sant’Agata di Militello, morta il 4 luglio 2020 sull’autostrada A20, nei pressi di Gioiosa Marea. Nell’incidente altre due persone rimasero ferite.

A processo andranno il 45enne che guidava la Mercedes sulla quale viaggiava la vittima, e il 64enne al volante dell’altra vettura coinvolta. La prima udienza del processo è stata fissata per il 12 settembre davanti al giudice monocratico Edoardo Zantedeschi.

Due figli della vittima, assistiti dal consulente legale Alessio Tarantino, si sono affidati a Studio3A-Valore spa che ha reso nota la decisione del Gup.

error: Questo contenuto è protetto !!