Banner Indicazioni Corona Virus

Città di S.Agata la società pronta per la nuova stagione. “Progetto sostenibile e voglia di divertirsi”

“Divertiamoci insieme!”. È questo il mood per la nuova stagione del Città di S.Agata, aperta ufficialmente ieri sera con la presentazione a Villa Falcone e Borsellino del nuovo staff dirigenziale, alla presenza di giornalisti, sostenitori e rappresentanti istituzionali tra cui il sindaco Bruno Mancuso ed alcuni componenti della giunta.

Come noto ormai da tempo, il nuovo presidente è Vincenzo Fazio, imprenditore 77enne, da una vita al fianco delle storiche società santagatesi.

“Non avrei mai immaginato che un giorno, per giunta alla mia età, sarei stato presidente – commenta Vincenzo Fazio –. Per me e tutta la mia famiglia, che mi ha spinto e sostenuto in questa avventura, è un grande onore. Il S.Agata rappresenta una realtà importante non solo per la città ma per l’intero comprensorio, affrontiamo un campionato di assoluto prestigio e vogliamo costruire una squadra che ci faccia fare bella figura. Devo ringraziare tutti gli amici – conclude Vincenzo Fazio – i tifosi e gli appassionati santagatesi che in queste settimane mi hanno riempito di testimonianze di affetto e stima”.

Al fianco di Fazio, il vice presidente è Giuseppe Rizzo, quindi, direttore generale Gianluca Amata, team manager Salvatore Proto, direttore sportivo Ettore Meli, tesoriere Giuseppe Meneghini e segretario Enzo Sidoti, mentre l’addetto stampa e tecnico della giovanile sarà ancora Angelo Giallombardo.

Ad aprire la serata è stato il primo cittadino Bruno Mancuso con un saluto di benvenuto. “Credo che ci siano i presupposti per fare bene e di questo ne sono felice. Sant’Agata in questo campionato di Serie D, non rappresenta soltanto la nostra cittadina ma una buona parte del territorio nebroideo”.

“Per S.Agata la serie d è una bella sfida. Essere nuovamente ai nastri di partenza quest’anno rappresenta forse qualcosa che più grande di noi però con grande entusiasmo, voglia e parsimonia sono convinto che centreremo l’obiettivo della salvezza”, ha detto Gianluca Amata.

In chiusura l’intervento del Direttore Sportivo Ettore Meli: ” L’obiettivo è di fare una squadra giovane ma che allo stesso tempo possa mantenere la categoria. La serie D è un campionato importante dove le difficoltà sono tante. Nonostante questo il gruppo dirigenziale che fortunatamente si è allargato, è molto coeso e con tutte le nostre forze cercheremo di bissare la salvezza ottenuta qualche settimana addietro”.

error: Questo contenuto è protetto !!