CoronaVirus

L’omaggio al monumento in memoria di Falcone, Borsellino e le vittime di mafia.

Si è ripetuta anche quest’anno, nel giorno del 28° anniversario della strage di Capaci, la tradizionale cerimonia organizzata dall’Acis con l’amministrazione comunale, in omaggio al momumento in ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino degli uomini della scorta e, insieme a loro, tutte le vittime della mafia.

Un appuntamento quest’anno ovviamente in forma ridotta e diversa dal solito, in virtù delle restrizioni e dei necessari accorgimenti dovuti al Covid, che ha visto la deposizione di un omaggio floreale da parte del sindaco Bruno Mancuso. Al suo fianco il presidente dell’Acis Giuseppe Foti e  Rosalba Sirna, in rappresentanza dei commercianti santagatesi, l’ex presidente dell’Acis Biagio Indriolo, il presidente del consiglio Andrea Barone, cha ha portato i saluti oltrechè del consiglio comunale anche di Maria Falcone, sorella del magistrato. Presenti anche i vertici delle forze dell’ordine santagatesi, la Polizia Locale, la Polizia di Stato, con il Vice Questore Gaetano Di Mauro, la Guardia Costiera, con il Tenente di Vascello Donato Bonfitto, la Polizia Stradale, rappresentata dal comandante Massimiliano Fiasconaro e i Carabinieri.

error: Questo contenuto è protetto !!