CoronaVirus

Domenico Barbuzza si dimette da consigliere. “Il mio Parco come una squadra “. Le sue prime parole da presidente.

Ha rassegnato questa mattina al protocollo del comune le sue dimissioni dalla carica di consigliere comunale di Sant’Agata Militello, Domenico Barbuzza, prossimo ad insediarsi come nuovo presidente del Parco dei Nebrodi. Coerente con l’impegno assunto e volendo dedicarsi al 100% in questa sua nuova importante sfida, Barbuzza ha scelto di lasciare lo scranno nelle file della maggioranza dopo un’attività durata per tre legislature sin dal 2009. Prima di protocollare le dimissioni  c’è stato l’incontro cordiale con il sindaco Bruno Mancuso che ha ribadito gli auguri a Barbuzza per il nuovo incarico , che sarà assunto formalmente dopo che l’assessore regionale al territorio e ambiente firmerà il decreto di nomina a seguito dela proposta formulata dalla giunta regionale e già ufficiale. In consiglio comunale, alla prima seduta utile, subentrerà Rino Indriolo, primo dei non eletti nella lista di maggioranza alle elezioni del giugno 2018.

“La responsabilità di guidare una delle istituzioni più importanti di Sicilia in ambito naturalistico mi chiama alla sfida di fare del Parco dei Nebrodi la leva decisiva per la valorizzazione e lo sviluppo di un territorio che è un tesoro da difendere e di cui prendersi cura – ha detto Barbuzza -. Avvieremo subito una serie di incontri con i vari soggetti per recepirne le istanze e avviare un proficuo dialogo. Fondamentale sarà coinvolgere i sindaci dei 24 Comuni dell’Area protetta, così da valersi del loro contributo di esperienza, conoscenza e progettualità”.

Queste le prime parole di Domenico Barbuzza da Presidente del Parco dei Nebrodi, nell’intervista rilasciata al nostro sito.

error: Questo contenuto è protetto !!