CoronaVirus

Militello Rosmarino, aggiudicato appalto per il consolidamento. Lavori per 1,3 mln.

Con un ribasso del 26,6 per cento, la Consores srl conquista il primo posto della graduatoria nella gara per i lavori di consolidamento del centro abitato di Militello Rosmarino, nel Messinese. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato da Nello Musumeci, presidente della Regione Siciliana e diretto da Maurizio Croce, non solo mantiene il ritmo nella tabella di marcia fissata per la difesa del territorio, ma potenzia gli sforzi, nonostante le comprensibili difficoltà di contesto causate dalle misure di contenimento del Coronavirus.
Un’altra importante gara, per 1.368.060,44 euro come quella per la messa in sicurezza di contrada Ramisi, è stata infatti espletata. Un traguardo che permette di garantire la piena fruibilità di un’area con classificazione R4, di alto rischio, come quella in questione, compresa tra la strada Processionale e via Cimitero.  Un’opera attesa da oltre vent’anni e di grande utilità per la sicurezza di un sito che riporta ancora, in modo evidente, i segni dei movimenti franosi che si sono registrati negli anni, come le lesioni in alcuni edifici e quelle nella pavimentazione stradale delle principali arterie viarie. Il progetto consiste nella realizzazione di una gabbionata e di una serie di paratie collegate mediante cordoli in cemento armato. Verranno altresì costruiti muri di sostegno su pali e definito un sistema di raccolta delle acque meteoriche. Prevista infine una gabbionata a sostegno della scarpata della strada, unica via di fuga del paese.
error: Questo contenuto è protetto !!