CoronaVirus

Buoni spesa, ecco come averli. Chi può richiederli e il modello di domanda.

Pubblicati dal comune di Sant’Agata Militello l’avviso pubblico (scarica qui) e il modello di domanda (scarica qui) per la concessione dei buoni spesa beni a favore di persone o famiglie in condizione di disagio economico e sociale a seguito dell’emergenza Covid-19, nel limite delle risorse finanziare assegnate al Comune in forza dell’OCDPC n.658/2020 e pari a 95.738,83 euro.

Possono presentare istanza di ammissione all’erogazione di un buono spesa i nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali.

Considerati i caratteri di eccezionalità e temporaneità della misura nazionale, data dall’emergenza alimentare dovuta all’isolamento sociale non sarà richiesta la presentazione dell’Isee. Il bonus alimentare, erogato sulla base di una graduatoria dei richiedenti sulla scorta di criteri e relativi punteggi predeterminati, varia da un minimo di 150 euro ed un massimo di 500 euro a seconda della composizione del nucleo familiare.

Sono esclusi dall’erogazione del bonus i nuclei familiari percettori di ammortizzatori sociali, reddito di cittadinanza, trattamento pensionistico o altri sostegni pubblici per un importo complessivo pari o superiore a 900 euro, ridotto a 700 per nuclei familiari fino a 2 persone, o titolari di conti corrente o depositi bancari o postali complessivamente superiori a10.000 euro alla data del 30 marzo 2020. Sono altresì escluse le istanze per le quali un altro componente della propria famiglia anagrafica abbia presentato domanda di bonus spesa per emergenza Covid-19. Le domande dovranno pervenire fino alle ore 18 del 07 aprile prossimo.

error: Questo contenuto è protetto !!