CoronaVirus

Città S.Agata, archiviato il turno di riposo. Tutti pronti per il mese decisivo!

E’ andata in archivio questo pomeriggio la 24^ giornata del campionato di eccellenza, che ha visto il Città di S.Agata osservare il turno di riposo imposto dal calendario, quello in cui l’avversario di turno sarebbe stato il ritirato Milazzo. La capolista Paternò ha vinto la propria sfida contro il Gela per 4 a 1, portandosi momentaneamente a + 7 in classifica con una gara in più (il Paternò riposerà all’ultima giornata, ndc).
In casa Città di S.Agata entusiasmo al massimo e piena consapevolezza della propria forza per una squadra che da oltre due mesi sta viaggiando a ritmi vertiginosi, con ben 10 risultati utili consecutivi (9 vittorie e 1 pari) e sei successi di fila. “Stiamo ottenendo risultati soddisfacenti – ha detto il centrocampista Roberto Assenzio –  con ottime prestazioni, che hanno dimostrato il nostro livello di maturità. Adesso pensiamo al Ragusa, avremo a disposizione un’altra settimana di tempo per preparare al meglio questa sfida, che ritengo fondamentale. Il turno di stop è arrivato al momento giusto, perché ci consente di mettere lavoro nelle gambe – conclude – e recuperare giocatori che non sono ancora al top della forma fisica”.
Da questa settimana dunque comincia per il Città di S.Agata il mese decisivo. Domenica prossima al “Fresina” arriverà il Ragusa, poi trasferta a Rosolini quindi, il 22 marzo ancora al “Fresina” per il match clou contro il Paternò. Tre gare nelle quale verosimilmente si giocherà la battaglia per il primo posto e per le posizioni playoff. Tutto l’ambiente santagatese, squadra, società e tifosi si stanno dunque preparando al meglio per affrontare il momento clou di una stagione che fin qui è stata da applausi ma che tutti vogliono trasformare in indimenticabile.