Giro ciclistico di Sicilia 2020, il 4 aprile la tappa a Sant’Agata.

E’ in pieno fermento la macchina organizzativa per la tappa santagatese del Giro ciclistico di Sicilia che il prossimo 4 aprile porterà sulle strade santagatesi una carovana di circa 200 ciclisti professionisti. Sarà l’ultima delle quattro frazioni dello storico giro di Sicilia, tornato lo scorso anno dopo parecchi anni di assenza, sotto l’egida del gruppo Rcs, lo stesso organizzatore del Giro d’Italia.

A Sant’Agata Militello l’evento di grande prestigio e promozione turistica, giungerà grazie all’impegno del gruppo organizzativo coordinato da Vincenzo Fazio ed all’interessamento del consigliere comunale Valeria Fazio la quale, di concerto con il sindaco Bruno Mancuso e l’assessore allo sport Antonio Scurria e la Pro Loco, ha allacciato i rapporti con l’assessorato regionale allo sport e turismo, nella persona dell’assessore Manilo Messina. Fondamentale quindi il supporto del capogruppo di Forza Italia all’Ars, on. Tommaso Calderone.

A Sant’Agata Militello sarà dunque presente una carovana di circa 600 persone tra corridori ed addetti ai lavori. La partenza della tappa è prevista sul lungomare, quindi il gruppo salirà da via Ragusa verso la zona del cimitero, poi ritorno nel centro santagatese sulla statale 113 e quindi prosecuzione del percorso in direzione Messina per la tappa che si concluderà a Giarre.