CoronaVirus

Città S.Agata, Assenzio completa un puzzle stellare. Domani al “Fresina” il San Pio X.

Cresce l’attesa per vedere finalmente all’opera al “Fresina” questo puzzle stellare allestito dalla dirigenza biancoazzurra che oggi, ultimo in ordine di tempo, ha ufficializzato l’ennesimo colpo della sua campagna rafforzamenti invernale. Si tratta di Roberto Assenzio, 32enne centrocampista di origini messinesi, reduce da una stagione e mezza a Licata dove ha vinto il torneo di eccellenza ed ha iniziato quest’anno l’avventura il serie D. Nel recente passato Assenzio, oltre 200 gettoni in D, ha già vinto il massimo torneo dilettantistico nazionale con la casacca della Sicula Leonzio ed ha militato anche nelle file di Acicatena, Città di Messina, Akragas, Viterbese e Noto. Domani al “Fresina” giunge il Mascalucia San Pio, formazione certamente temibile che naviga a metà classifica con 17 punti.

“Sapevo di venire in una squadra già molto forte, nella quale ritrovo il mio vecchio mister e tantissimi altri ex compagni – dichiara Assenzio – e spero di dare il mio contributo questa società. Conosco i giocatori e gli uomini che ci sono qua e metto la mano sul fuoco che daremo il massimo per conquistare il nostro obiettivo. Il pubblico santagatese è normale che si aspetti tanto ed è giusto che noi in campo ricambiamo con massimo impegno ed entusiasmo. Questo è un campionato equilibrato anche perché non ci sono solo una o due battistrada ma sono almeno quattro o cinque in lotta, e saranno importanti gli scontri diretti. Sinceramente noi ci crediamo, poi degli altri non ci deve importare. Pensiamo a passare avanti prima possibile, poi saranno gli altri a dover stare attenti alle nostre partite”.