Banner concorso

La Lega di Salvini apre a Sant’Agata. Andrea Barone coordina la sezione.

“Ringrazio il Coordinatore Regionale del partito On.le Stefano Candiani ed il Commissario Provinciale Matteo Francilia per la fiducia accordatami, insieme agli amici Dr. Salvatore D’Angelo, Dr. Salvatore Pintaldi e Geometra Salvo Carianni che con me condividono questo percorso politico, saremo punto di riferimento non soltanto per gli oltre 800 elettori che nelle Elezioni Europee dello scorso Maggio a Sant’Agata di Militello hanno votato per la Lega Salvini Premier ma anche per tutti coloro che vorranno partecipare alla vita politica del nostro partito”. Così il presidente del consiglio comunale di Sant’Agata Militello Andrea Barone ha commentato la propria nomina a coordinatore della sezione santagatese della Lega di Matteo Salvini.

Dopo Messina, Milazzo, Barcellona e Spadafora, su proposta del Commissario Provinciale Matteo Francilia, il Commissario Regionale della Lega Senatore Stefano Candiani ha dato il via libera alla costituzione delle sezioni di partito a Capo D’Orlando, Sant’Agata di Militello, Brolo e Santa Teresa di Riva. Oltre a Barone sono stati nominati commissari delle nuove sezioni Felice Scaffidi a Capo D’Orlando, Gaetano Scaffidi per Brolo e Santi Nitopi a Santa Teresa di Riva.

“Con gli altri Commissari Cittadini già incaricati in provincia di Messina – prosegue Barone – collaboreremo per lo sviluppo organizzativo del partito, con l’obiettivo di nominare in ognuno dei 108 Comuni, i Commissari di Sezione”.

“ Riceviamo continuamente richieste di adesione – commenta Matteo Francilia – da ogni parte del territorio Messinese. Abbiamo l’obbiettivo ambizioso di essere presenti nei 108 Comuni della provincia con una rappresentanza nelle assemblee municipali e soprattutto con una sezione comunale che sia un punto di riferimento per militanti e cittadini. Grazie al lavoro di squadra che si sta facendo su tutto il territorio provinciale con i simpatizzanti, militanti ed amministratori locali, dal Comune più piccolo alla città di Messina, stiamo crescendo sempre di più “.