Banner concorso

Itis “Torricelli”, contratti di apprendistato per 25 studenti in 8 aziende del territorio.

Saranno consegnati venerdì 8 novembre presso l’auditorium dell’Itis “Torricelli” di Sant’Agata Militello le lettere di assunzione con contratto di apprendistato di I livello per 25 studenti del quinto anno dello stesso istituto tecnico industriale. La scuola, diretta dalla preside Maria Venera Simeone, mette dunque a frutto la sinergia instaurata con le aziende e gli enti del territorio, offrendo la possibilità ai propri studenti di essere assunti con contratto di apprendistato di I livello che consentirà loro di continuare a frequentare la scuola per conseguire il titolo di studio e, allo stesso tempo, di lavorare nelle otto aziende di riferimento. In particolare:

  • 4 studenti dell’indirizzo informatica e telecomunicazioni saranno assunti presso la Nigithor di S.Stefano Camastra
  • 4 studenti dell’indirizzo informatica e telecomunicazioni saranno assunti presso la NetEurope srl di Capo d’Orlando
  • 1 studente dell’indirizzo informatica e telecomunicazioni sarà assunto presso la Igesa di Capi d’Orlando
  • 3 studenti dell’indirizzo informatica e telecomunicazioni saranno assunti presso la Amv Idealab srl di Piraino
  • 7 studenti dell’indirizzo elettronica ed elettrotecnica saranno assunti presso la Salupo Innovation Technology sas di Torrenova
  • 4 studenti dell’indirizzo chimica dei materiali e biotecnologie saranno assunti presso la Farmacia Sciacca-Rizzo di Sant’Agata Militello
  • 1 studente dell’indirizzo meccanica, meccatronica ed energia sarà assunto presso l’autocarrozzeria Restifo Pecorella di Sant’Agata Militello
  • 1 studente dell’indirizzo meccanica, meccatronica ed energia sarà assunto presso la ditta Ciclomania di Oddo Giulio Emanuele a Torrenova

Le aziende hanno iniziato la preziosa collaborazione con l’Itis “Torricelli” nel mesi scorsi, attraverso i “matching day” promossi e coordinati dai professori Carmelo Colombo e Giuseppe Zaccaro, coadiuvati dalla dottoressa Maria Teresa De Maggio di Ampal servizi. L’istituto tecnico industriale santagatese si conferma dunque come interlocutore privilegiato per favorire l’ingresso qualificato e stabile dei giovani nel mondo del lavoro.