Banner concorso

Città S. Agata rigori amari. Il Giarre va avanti in Coppa.

Calci di rigore amari per il Citta di S.Agata che si ferma agli ottavi di finale di coppa Italia al termine del doppio confronto con il Giarre. I biancoazzurri ci hanno provato dal primo all’ultimo secondo di gioco a ribaltare il ko (1-0) maturato all’andata nei minuti di recupero, ma anche questa volta ad una produzione costante di palle gol in area di rigore non è seguita la freddezza giusta, oltreché la fortuna, per bucare la rete avversaria. Come era nelle previsioni della vigilia, è il S.Agata a fare il match mentre il Giarre bada a difendersi. Innumerevoli le occasioni costruite dai santagatesi, clamorose soprattutto quelle capitate sul piede di Di Bartolo, ad un passo dalla linea di porta al 32′, ed al 16′ della ripresa a Cicirello, il cui diagonale da distanza ravvicinata è stato respinto dall’ottimo Colonna, autore di importanti interventi. Il gol santagatese al 89′, a coronamento di un forcing costante, porta quindi la firma di Benny Iraci che sfrutta la sponda millimetrica di Calafiore e da due passi scaglia con forza in rete. Ai calci di rigore non basta però al Città di S.Agata l’ottimo Mannino che neutralizza i tiri di Capitao e Urso. Per i biancoazzurri tiro parato di Calafiore, fuori quello di Yoboua, che avrebbe potuto chiudere la contesa e infine, nella sequenza ad oltranza, decisiva la parata di Colonna su Franchina.

IL TABELLINO

CITTA’ DI S.AGATA 1 GIARRE 0 (4 – 5 dopo i calci di rigore)

MARCATORE: 89’ IRACI

SEQUENZA RIGORI: Abate (gol), Genovese (gol), Capitao (parato), Crifò (gol), Urso (parato), Calafiore (parato), Spampinato (gol), Iraci (gol), Leotta (gol), Yoboua (fuori), Pettinato (gol), Costa (gol), Trovato (gol), Franchina (parato).

CITTA’ DI S.AGATA: Mannino, Miano (85’ Arena – 92’ Crifò), Franchina, Conti (75’ Cambria), Giardina, Yoboua, Iraci, Calafiore, Di Bartolo (46’ Cicirello), Concialdi (82’ Costa), Genovese. All. Ferrara

GIARRE: Colonna, Spampinato, Aidala, Arena (49’ Urso), Pettinato, Trovato, Civiletti, Marrone, Aleo (49’ Capitao), Mirabella (78’ Abate), Tornitore (60’ Leotta). All: Anastasi

ARBITRO: Milone di Barcellona (Torre – Calanni)