Il lungomare è finalmente riaperto! Prossimo step la riqualificazione di villa Bianco (Foto e interviste)

Un’altra pagina che si chiude felicemente per la città che riparte. Sant’Agata Militello torna a fruire del suo lungomare, funestato e disastrato dall’erosione e dai crolli che dal 2014 in poi ne hanno minato la sua stabilità, portandosene via gran parte. Oggi però è un giorno di festa per la comunità santagatese che finalmente si lascia alle spalle quei giorni difficili e drammatici, dimentica i ritardi e le lungaggini, e può tornare ad appropriarsi del fronte mare a conclusione dei lavori di messa in sicurezza eseguiti, in un anno e mezzo circa, dall’impresa Ricciardello Costruzioni di Brolo sull’appalto da 1 milione 600 mila euro finanziati nel Patto per il Sud.

Un’opera che si andrà presto ad implementare e completare grazie agli ormai prossimi lavori di riqualificazione di villa Bianco che serviranno, oltre a ridisegnare e riqualificare l’intera area dello storico lungomare, anche per completare qualche dettaglio tecnico sulla stessa arteria stradale oggi riaperta.

L’inaugurazione nella breve cerimonia alla presenza di tecnici della stessa impresa, funzionari della città metropolitana e del comune, autorità civili, militari e religiose. A tagliare il nastro insieme al sindaco Bruno Mancuso, sono stati l’assessore regionale al territorio ed ambiente Toto Cordaro ed il sindaco della città metropolitana di Messina Cateno De Luca.

Apertura Nuovo Lungomare Sant’Agata

Pubblicato da Sant'Agata Informa su Venerdì 29 marzo 2019