Politica

Pubblicato il: 17, luglio 2013

villaUna spiaggia… non per tutti. Sembra presentarsi così la spiaggia di Sant’Agata Militello che, a parte le strutture balneari, i cui gestori con grande disponibilità e costi, riescono ad assicurare un servizio di assoluta qualità, nel vastissimo tratto lasciato alla libera fruizione non presenta certo le condizioni di accessibilità per tutti, principalmente per quei soggetti con difficoltà alla deambulazione o con disabilità varie. In tal senso, il consigliere comunale di maggioranza Elisa Gumina ha proposto una mozione per impegnare l’amministrazione a realizzare zone di spiaggia libera attrezzate per i diversamente abili.  “L’accesso al mare è spesso difficoltoso – dichiara il consigliere Gumina –  se non impossibile, a causa di barriere architettoniche spesso insormontabili.  In considerazione che “l’accesso alla spiaggia pubblica è possibile a tutti, anche grazie all’esistenza sul Lungomare di Sant’Agata Militello di appositi scivoli per il superamento delle barriere architettoniche” – scrive il consigliere – appare opportuno “procedere alla realizzazione di un percorso balneabile per disabili nella spiaggia libera, attraverso la realizzazione di apposite passerelle che permettano il transito del carrozzine e all’acquisto di speciali carrozzine da mare da mettere a disposizione dei disabili, per favorirne l’ingresso in acqua”.

elisa-gumina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy