CoronaVirus

bilancio

Tariffe Tari abbattute dopo il lockdown. Scurria. “Rispettato l’impegno con i commercianti”.

“Siamo soddisfatti per aver rispettato un preciso impegno preso nei mesi scorsi con i commercianti”. Così l’assessore al bilancio…

Al via il pagamento dei creditori del comune. Liquidità per 3,3 milioni.

“Una buona boccata d’ossigeno per i tanti creditori che da tempo attendevano il pagamento delle proprie prestazioni”, così l’assessore…

Approvato il consuntivo 2019. Scurria. “Prosegue il risanamento delle casse”.

“Prosegue l’azione amministrativa di risanamento dei disastrati conti pubblici ereditati nel 2018”, così l’assessore al bilancio del comune di…

Piano Tari, in arrivo le agevolazioni di sostegno post Covid.

“L’amministrazione comunale è in costante contatto con le associazioni di categoria per trovare ogni soluzione possibile a vantaggio delle…

Il comune apre le transazioni con i creditori. A disposizione 1,8 milioni dal fondo di rotazione.

A partire da oggi 14 luglio e fino al prossimo 31 luglio è aperta la finestra per…

Decreto rilancio e liquidità pubbliche amministrazioni. Sant’Agata chiede 3,2 milioni.

Il comune di Sant’Agata Militello, così come tantissime altre amministrazioni locali, ha deciso di aderire alla possibilità concessa dal…

Bilancio e riequilibrio, le accuse boomerang dell’opposzione

Bilanci, piano di riequilibrio, liquidità e stipendi. Criticita sulle quali l’opposizione consiliare, nonostante sia stata protagonista dei precedenti cinque…

Bilancio e riequilibrio, “nessuna violazione”. L’assessorato rispedisce al mittente l’esposto dell’opposizione

“Esaminati i documenti trasmessi, con riguardo ai fatti oggetto della segnalazione, non si riscontra alcuna violazione”. E’ laconica la…

Anticipazioni di tesoreria e stipendi. “A giorni i versamenti. Fantomatica la proposta dell’opposizione”

“Per nessun comune italiano è possibile ottenere deroghe o ulteriori spazi dal tesoriere, poiché tale prassi, semplicemente, costituirebbe violazione…

Debiti per sei milioni. Il piano dell’amministrazione per risanare le casse e preservare lo sviluppo della città. Nessun taglio ai servizi.

Una massa debitoria per oltre sei milioni di euro, frutto in gran parte di sentenze esecutive per circa 2,6 milioni, …

error: Questo contenuto è protetto !!