Banner Naima Griffe

Città di Sant’Agata poco concreto, al “Fresina” passa il Trapani

Dopo il Real Aversa, lo scorso mercoledì, anche il Trapani porta via tre punti dal “Fresina” contro un Città di Sant’Agata che cade per la seconda volta in altrettanti match casalinghi.

Una gara che i padroni di casa, pur costretti e fare i conti con le assenze, su tutte quella di capitan Giorgio Cicirello, avevano approcciato bene, riuscendo a creare diverse opportunità. Le conclusioni dei vari Squillace, Vitale e Bonfiglio avrebbero però richiesto maggior lucidità per meritare miglior fortuna davanti la porta avversaria.

Gli ospiti, che fin qui avevano giocato solo alla prima giornata rimanendo poi fermi nei due turni successivi a causa dell’emergenza maltempo, sono stati abili ed esperti nel colpire nel momento migliore, al 13′ della ripresa, con un colpo di testa del capitano Civilleri su azione di corner, mancando poi il raddoppio grazie ad un paio di interventi del portiere di casa Curtosi.

La sconfitta odierna mantiene il Città di Sant’Agata a quota 6 in classifica dopo quattro giornate, mentre all’orizzonte si profila già la trasferta di domenica sul campo del Ragusa che oggi ha battuto il Paternò.

Risultati 4^ giornata: Canicattì-Real Aversa 0-1, Castrovillari-Acireale 0-4, Catania-Vibonese 3-0, Cittanova-Santa Maria 1-1,Lamezia-Sancataldese 3-2, Mariglianese-Licata 0-0, Paternò-Ragusa 0-2, Città di Sant’Agata-Trapani 0-1. Locri-San Luca (posticipo)

Classifica: Catania 12, Lamezia Terme 12, Real Aversa 10, Vibonese 7, Locri 6**, Canicattì 6, Città di Sant’Agata 6, Ragusa 6, Acireale 4, Trapani 4**, Castrovillari 4, Mariglianese 3, Sancataldese 3, Paternò 3*, Cittanova 3, Licata 1, San Luca 1*, Santa Maria Cilento 1.

error: Questo contenuto è protetto !!