Banner Naima Griffe

Dorsale dei Nebrodi a cavallo, presentata la XVII edizione della traversata

Presentata presso la sede del Parco dei Nebrodi  la “XVII Traversata della Dorsale dei Nebrodi a Cavallo”, in programma  dal 3 al 7 agosto 2022, organizzata dall’Associazione Nazionale Giacche Verdi Sicilia ODV – Raggruppamento provinciale di Bronte – “Volontari a cavallo per la protezione ambientale e civile” – guidata da Gino Montagno.

La manifestazione,  patrocinata dalla Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo e Assessorato dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, dal  Parco dei Nebrodi e dai Comuni di Bronte, Floresta e Randazzo, rappresenta un appuntamento fisso per gli amanti dei cavalli e della natura.

L’evento è  patrocinato inoltre da ANAREAI -Associazione Nazionale Allevatori Razze Equine e Asinine Italiane-, dall’A.N.A.C.S. Associazione Nazionale Allevatori Cavallo Sanfratellano,  Coldiretti Sicilia ea  Pro Loco di  Floresta.

Alla conferenza, erano presenti la Presidente Regionale A.N.Gi.V. Sicilia Anna Spitaleri e il  Presidente dell’Ente Parco Nebrodi  Domenico Barbuzza: hanno inoltre partecipato  Maria Grazia Tranchita, Presidente del Consiglio Comunale di Floresta, Salvatore Calcò per la Federazione Coldiretti, Calogero Carcione, Presidente dell’A.N.A.C.S. Associazione Nazionale Allevatori Cavallo San Fratellano e Pina Carroccio, Presidente della Pro Loco di Floresta.

Il Parco dei Nebrodi, per la sua grande valenza naturalistica, culturale ed ovviamente ambientale, rappresenta un sito d’eccellenza per gli appassionati di equiturismo ed escursionismo e da ormai 17 anni costituisce  lo scenario perfetto per l’appuntamento di pregio organizzato dall’ANGiV Sicilia , dichiara il Presidente Barbuzza.

 La Traversata, nata dall’esigenza di promuovere e valorizzare le risorse locali e i rifugi forestali gestiti dal Dipartimento dello Sviluppo rurale e territoriale della Regione Siciliana beneficiando delle bellezze naturalistiche del territorio isolano uniche al mondo, commenta Anna Spitaleri, è diventata  un appuntamento molto atteso dagli appassionati.  Coinvolge anche volontari che, dall’estero (Germania, India, Cina, Turchia) grazie ad un progetto Erasmus Plus,  partecipano, nel periodo estivo, alle attività. Ringrazio tutti, dall’Assessorato regionale al Turismo per il contributo finanziario concesso agli  Enti e le istituzioni che ci sostengono a vario titolo.

Tra l’altro, questa edizione – prosegue Anna Spitaleri –  prevede nella giornata di venerdì, presso il Campo base di Trearie, un momento  propedeutico alla Mostra mercato del cavallo Sanfratellano, in programma  nel mese di settembre: sarà  infatti ospitata la valutazione morfologico-funzionale di alcuni soggetti, per la conseguente iscrizione nel libro genealogico dell’ ANAREAI.

Binomio imprescindibile, quello con la razza Sanfratellana, commenta Calogero Carcione, mentre per Salvatore Calcò, intervenuto in rappresentanza della Coldiretti, la traversata rappresenterà l’occasione per far conoscere i luoghi di produzione delle eccellenze alimentari dei Nebrodi. Assicurato dal Comune di Floresta il coinvolgimento dei commercianti per una giornata speciale, commentano Maria Grazia Tranchita e Pina Carroccio.

Lo spirito d’avventura è requisito fondamentale per la partecipazione: saranno 5 i percorsi ad anello, che porteranno i cavalieri e le amazzoni lungo i luoghi più suggestivi dei Nebrodi, con un  appuntamento a Floresta, nella giornata di sabato, con la sfilata di circa cento partecipanti alla Traversata, grazie alla sinergia con l’Amministrazione comunale che ha creato una giornata dedicata all’evento.

Comunicato ufficio stampa Parco dei Nebrodi

error: Questo contenuto è protetto !!