Banner Naima Griffe

Festa di Primavera all’istituto “Marconi” con il Lions Club. Inaugurato l’orto sociale (FOTO)

Un’ allegra Festa di Primavera è stata organizzata dal dirigente scolastico, prof. ssa Larissa Bollaci e dai docenti dell’istituto comprensivo “ G. Marconi” , con la partecipazione del Lions Club di Sant’Agata Militello guidato dal presidente, dott. Umberto Musarra, dell’ associazione Ammi ( formata da medici e mogli di medici), presieduta dalla dott.ssa Delia Russo ( socia Lions), del sindaco dott. Bruno Mancuso e del presidente del Parco dei Nebrodi, dott. Domenico Barbuzza .

L’evento, presentato dalla professoressa e giornalista Lucia Di Fazio, è stato introdotto dalla dirigente Bollaci sulle note di “Fratello Sorella, sorella luna” (a cura degli alunni della scuola secondaria di I grado) . “La primavera è la stagione dei fiori, dei colori- ha affermato la dirigente scolastica Larissa Bollaci- è la stagione in cui la natura si risveglia in tutto il suo splendore, è la stagione della rinascita. A livello letterale, ma anche metaforico. Questo momento di festa che stiamo celebrando vuole essere auspicio e augurio di rinascita, desiderio di lasciarci alle spalle questi due lunghissimi anni di pandemia e di riappropriarci della nostra quotidianità”. Le esibizioni musicali degli alunni con il flauto sono state curate dalla professoressa Maria Fustaneo.

La “Festa di primavera” nasce da un’idea dell’insegnante Patrizia Borgese ed è il momento conclusivo del progetto “Orto inclusivo”, che l’istituto porta avanti dallo scorso anno. Il progetto, nato per favorire la socializzazione, il reciproco scambio, la condivisione e l’integrazione dei nostri ragazzi “speciali”, è stato fortemente sostenuto dai dirigenti che si sono avvicendati in questi due anni. Fiore all’occhiello del progetto è “l’orto inclusivo”, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie al contributo e alla fattiva collaborazione del sindaco Mancuso, che a titolo personale, ha messo a disposizione della scuola i suoi opera, del sig. Enzo Amata, che ha realizzato l’impianto di irrigazione e ha fornito l’occorrente per la realizzazione dell’orto, del dirigente scolastico, prof.ssa Larissa Bollaci, che ha sposato l’iniziativa e ne ha incoraggiato la realizzazione.

Quest’ anno un contributo in denaro , sotto forma di un assegno simbolico è stato donato alla preside Bollaci dal Lions Club rappresentato dalla segretaria, membro del direttivo del sodalizio, prof. ssa Elena Franzone, che servirà per l’acquisto di piantine di fiori che saranno piantumate all’interno di un’ aiuola . Consegnata inoltre una targa del sodalizio di servizio, a testimonianza dell’ impegno e della sensibilità del Club in favore dell’ ambiente.

Presenti inoltre il presidente incoming del Lions di Sant’ Agata per l’anno sociale 2022-2023 , l’ Arch. e prof. ssa Sandra Russo , i membri del direttivo dott. Mario Russo e la moglie prof. ssa Maria Franca Gagliani( Past President dell’ associazione Ammi di Sant’ Agata). Un defibrillatore con piastre pediatriche è stato inoltre donato da parte dell’AMMI alla dirigente Bollaci, a dimostrazione della sensibilità dell’associazione nei confronti del mondo della scuola e dei giovani dalla Presidente in carica, dott.ssa Delia Russo. Canti e balli hanno allietato la giornata, un Flash mob è stato organizzato dai ragazzi delle terze classi della scuola secondaria di I grado.

L’evento che in simultanea ha avuto luogo anche nei plessi di Militello Rosmarino, Alcara Li Fusi , scuole dell’infanzia di Cannamelata, di Capita- Torrecandele , si è concluso con la premiazione degli alunni vincitorici dei giochi matematici della Bocconi e del concorso del Lions Club “ Un Poster per la Pace” , ai quali sono state consegnate delle targhe ricordo.Il Lions Club di Sant’Agata Militello promuove ogni anno il concorso artistico “Un Poster per la pace” allo scopo di sensibilizzare le generazioni più giovani su alcune tematiche di particolare attualità legate al concetto di pace nel mondo.

Il sindaco Mancuso ha consegnato una targa, a nome dell’Amministrazione Comunale, al vincitore dell’edizione di questo anno: Luca Cino, della classe III D della scuola secondaria di I grado. Premiate con una targa per i “ Giochi matematici”,organizzati dall’ università Bocconi : per la Categoria CE: Chiara Oriti , per la Categoria C1: Alessandro Rifici, classe Il B e per la Categoria C2: Costanza Bonina, classe III A .

error: Questo contenuto è protetto !!