Banner Naima Griffe

Impennata di positivi a Torrenova, ora sono 71. Il sindaco chiude le scuole fino al 16 gennaio

Sono 71 i soggetti positivi nel comune di Torrenova, con 32 soggetti positivi al rapido e in attesa di conferma. Lo comunica il sindaco del centro torrenovese Salvatore Castrovinci.

“Sono numeri altissimi che confermano, peraltro, il trend in crescita in tutta la regione, con l’aggravante che nel nostro Comune, purtroppo, si è registrata nei giorni scorsi la necessità di ricovero per un minore di soli 12 mesi, dimesso stamattina – scrive Castrovinci –  Ritengo fondamentale, oltre al rispetto delle regole (mascherine e distanziamento), che ognuno di noi limiti i contatti allo stretto necessario. E’ chiaro, tra l’altro, che eventuali restrizioni, che potrebbero arrivare in caso di crescita esponenziale dei contagi, comporterebbero ricadute economiche per tanti settori.  Invito, pertanto, tutti alla massima prudenza.

Considerato l’alto numero di contagi – aggiunge il sindaco – ho già predisposto un’ordinanza per prolungare la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado sino al 16 gennaio: in queste condizioni il ritorno a scuola è una vera follia che non permetterò da Sindaco, ma, soprattutto, considerato lo stato del sistema sanitario della nostra provincia, non sarò complice di un modus operandi che sembra mirare all’immunità di gregge sulle spalle dei cittadini”.

error: Questo contenuto è protetto !!