Banner Indicazioni Corona Virus

Città S.Agata, alleggerita la multa per i fatti del match contro il Licata.

La Corte d’Appello della FIGC ha parzialmente accolto il ricorso presentato contro la sanzione di 3.000,00 euro e la diffida del campo inflitta dal giudice sportivo dopo il match del 7 febbraio tra Città di S.Agata e Licata.

La sanzione è stata rideterminata a 2000 euro e revocata la diffida per lo stadio “Fresina”.
“Siamo soddisfatti per l’annullamento della diffida e la rideterminazione della sanzione ottenuta grazie all’ottimo lavoro svolto dall’Avv. Alfio Pappalardo che ringraziamo di cuore”, ha commentato la dirigenza biancoazzura.

error: Questo contenuto è protetto !!