CoronaVirus

Beni prima necessità. Avviato iter per l’elenco degli esercizi commerciali accreditati.

Via alla costituzione dell’elenco di esercizi commerciali e farmacie operanti da accreditare per fornitura di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas) mediante buoni spesa/voucher nominativi assegnati a persone esposte agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19.

Le procedure sono state attivate dall’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello che ha pubblicato l’avviso pubblico ai fini delle costituzione di una long list di operatori economici ubicati sul territorio comunale, disponibili ad aderire all’iniziativa e sottoscrivere patto di accreditamento per attuazione interventi assistenziali previsti D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 dell’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali.

“Il comune di Sant’Agata Militello – afferma l’assessore ai servizi sociali Ilaria Pulejo – è  assegnatario dell’importo complessivo di € 73.830,00 finalizzato all’assegnazione di buoni spesa/voucher per l’acquisto di beni di prima necessità in favore di nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno. Nei prossimi giorni – prosegue l’assessore – sarà pubblicato un avviso finalizzato alla presentazione delle istanze per tutti i cittadini che vorranno usufruire del sostegno economico”.

La domanda, il cui modello è reperibile sul sito internet del comune di Sant’Agata (scarica qui), firmata dal rappresentante legale delle attività interessate all’inserimento nella long list, deve essere inoltrata tramite pec all’indirizzo protocollocomune.santagatadimilitello@pec.it o email all’indirizzo protocollo@comune.santagatadimilitello.me.it entro il 4 maggio 2020.

Alberto Visalli

error: Questo contenuto è protetto !!