CoronaVirus

La solidarietà dell’Itis Torricelli. Devoluto anche il fondo cassa d’istituto per la protezione civile.

Prosegue la bella gara di solidarietà e vicinanza verso gli apparati e le strutture istituzionali impegnate allo strenuo nella grave emergenza derivante dalla pandemia di Coronavirus. Anche gli studenti dell’ITIS “E. Torricelli” di Sant’Agata Militello, diretto dalla prof Venera Maria Simeone, hanno risposto all’appello lanciato dalla Regione Siciliana: “Aiuta chi ti aiuta” per l’emergenza Covid 19, con una sottoscrizione.

Appena scattata la raccolta, molti di loro, a titolo personale, hanno devoluto una somma al Dipartimento regionale della Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, presidi ospedalieri e attrezzature per i reparti di Terapia intensiva di tutta Regione.

Su proposta dei rappresentanti d’Istituto, Comitato studentesco e Consulta, attraverso un tam-tam sui social, hanno raggiunto tutta la comunità dell’Istituzione scolastica santagatese, che ha accolto immediatamente l’iniziativa di devolvere il fondo cassa d’Istituto alla nobile causa.

“Ognuno di noi, in questo momento di grave emergenza, deve fare la sua parte e noi nel nostro piccolo vogliamo contribuire ad aiutare chi si sta prodigando per arginare la sofferenza che il Covid19 sta causando”, hanno scritto gli studenti.

Tutta la comunità scolastica ha lodato il gesto di generosità ed il profondo senso civico dimostrato dagli studenti, abituati da sempre a rivolgere lo sguardo nei confronti dei bisognosi e dei deboli.

La scuola è soprattutto questo, formazione culturale di cittadini responsabili ed altruisti.

Alberto Visalli