CoronaVirus

Coronavirus, eseguiti tamponi su familiari del 51enne e sanitari al pronto soccorso. Gli esiti in serata.

Sono stati eseguiti questa mattina, dall’equipe del 118 giunta da Messina, i tamponi a domicilio sui familiari del 51enne allievo Vigile del Fuoco santagatese, rientrato venerdì da Roma dove stava svolgendo un corso di formazione, e risultato positivo ieri ai test per il Coronavirus. L’uomo si trova ricoverato da ieri al reparto malattie infettive dell’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto mentre la sua famiglia è in isolamento, in attesa degli esiti degli esami che si avranno in serata. I tamponi sono stati eseguiti anche a 13 persone in servizio presso il pronto soccorso di Sant’Agata Militello la sera di sabato scorso quando l’uomo, con tosse e febbre, si era recato proprio al presidio ospedaliero santagatese in seguito al suo ritorno a Sant’Agata dalle Scuole Centrali Antincendi delle Capannelle di Roma, dove nei giorni scorsi erano emersi altri tre casi di positività di altrettanti allievi.