Un “nodo blu” contro il bullismo. Bella iniziativa degli alunni dell’istituto Cesareo.

Bella iniziativa cui ha aderito l’istituto comprensivo “Cesareo” di Sant’Agata Militello in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. Gli alunni hanno preparato due nodi blu simbolicamente rappresentati su tela, uno dei quali esposto a scuola mentre l’altro nodo è stato consegnato simbolicamente al Sindaco di Sant’Agata Militello, Bruno Mancuso, e all’Assessore all’Istruzione, Ilaria Pulejo, e verrà esposto nel Castello Gallego.

I bambini durante la settimana sono stati sensibilizzati con la visione di video e creazione di cartelloni contro il fenomeno del bullismo e del cyber bullismo, poi nel corso della mattinata al castello hanno letto delle frasi di sensibilizzazione sul tema.

Il gesto significativo di quest’anno non è stato dunque solo la produzione del nodo blu, simbolo nazionale della lotta contro ogni forma di bullismo nelle scuole, ma anche la consegna al Sindaco, segno della corresponsabilità educativa, un’alleanza educativa dentro e fuori la comunità scolastica.

I lavori degli alunni (cartelloni, striscioni, slogan) saranno esposti sia all’interno sia all’esterno della scuola.