Banner concorso

Cerimonie per defunti e caduti il 2 e 4 novembre. Le associazioni interforze donano bandiera e pennone.

Come ogni anno si rinnova anche a Sant’Agata Militello il doveroso e sentito rito della commemorazione dei defunti di giorno 2 novembre  e l’omaggio ai caduti di tutte le guerre nella giornata del 4 novembre. Per sabato 2 novembre la Santa Messa nel giorno dei morti, celebrata da Padre Daniele Collovà a partire dalle ore 10, sarà officiata come da tradizione presso la cappella del cimitero comunale, alla presenza delle autorità religiose, civile e militari. A seguire ci sarà la deposizione delle corone d’alloro al monumento collocato presso il cimitero. Anche per la giornata dei defunti all’interno del cimitero sarà operativo il servizio navetta con auto elettriche messe a disposizione dalla Fondazione Mancuso Onlus.
Lunedì 4 novembre, invece, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, il corteo militare e civile si muoverà da piazza Crispi alle 9.30 per raggiungere la Chiesa Madre dove sarà celebrata la Santa Messa. A seguire si tornerà in piazza Crispi per l’omaggio ai caduti di tutte le guerre. Nell’occasione sarà ufficialmente inaugurato il pennone su cui sarà issata la bandiera italiana, collocato di fianco al monumento ai caduti, antistante il comune. Il pennone e la bandiera sono stati donati alla comunità santagatese e fatti installare dalle Associazioni interforze santagatesi UNUCI- ANC – ANFI – ANPS.