Banner concorso

Asili nido, a Sant’Agata contributo regionale per ridurre le rette a carico delle famiglie

Il comune di Sant’Agata Militello ha ottenuto l’accesso ai fondi messi a disposizione dal bando, pubblicato lo scorso settembre, dall’assessorato regionale alla famiglia, per la concessione di contributi a sostegno della spesa per la gestione ordinaria del servizio di asilo nido o micro nido comunale finalizzato alla riduzione delle rette a carico delle famiglie dei bambini iscritti e per quella derivante dalla apertura del nuovo servizio di nido o micro nido comunale o dalla implementazione di uno esistente. L’istanza presentata dal comune di Sant’Agata Militello è stata ritenuta ammissibile per un importo pari a 31.089 euro.

“In questo periodo di crisi economica, in armonia con quelle che reputo alcune delle necessità fondamentali delle famiglie, – ha commentato l’assessore Ilaria Pulejo – il nostro comune ha presentato nel novembre scorso un’istanza per poter usufruire del contributo messo a disposizione dall’assessorato regionale. Sono certa che queste azioni concrete vadano incontro alle reali esigenze e bisogni e confermano l’impegno del nostro assessorato a tutela delle famiglie”.

Altri sette comuni dei Nebrodi, tra cui Capo d’Orlando, Santo Stefano di Camastra, Capri Leone, Naso, Galati Mamertino, San Piero Patti e Troina, riceveranno i fondi previsti nell’ambito del piano per lo sviluppo del sistema territoriale dei servizi socio-educativi per la prima infanzia.