Banner concorso

Prevenzione sismica. Martedì 13 novembre importante incontro informativo

Si terra martedì 13 novembre a partire dalle 16, al castello Gallego di Sant’Agata Militello, un incontro informativo sul tema della prevenzione sismica. L’appuntamento (qui il programma), in partnership tra l’Ordine degli ingegneri e l’Ordine degli architetti di Messina ed  i Comuni di Sant’Agata Militello, Acquedolci, Alcara Li Fusi, Militello Rosmarino, San Fratello, San Marco D’Alunzio e Torrenova rientra nell’iniziativa del mese della prevenzione sismica denominata “Diamoci una scossa”.  L’ incontro si propone di sensibilizzare la popolazione al fine di avviare l’iter necessario a realizzare interventi di riduzione del rischio sismico. Il mese della Prevenzione Sismica, novembre 2018,  nasce al fine di promuovere la cultura della prevenzione sismica, al fine di cercare di migliorare le condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro Paese. Gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti della provincia di Messina cercheranno in tal senso di coinvolgere la cittadinanza, mettendo a disposizione le peculiarità dei propri iscritti che forniranno in maniera assolutamente gratuita la propria professionalità. Durante l’incontro i professionisti presenti saranno a disposizione della Cittadinanza al fine di chiarire il significato di rischio sismico, i fattori che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le relative agevolazioni finanziarie (Sisma Bonus) messe a disposizione dallo Stato per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero. Durante l’intero mese di novembre tantissimi Professionisti, parteciperanno volontariamente all’iniziativa, la prima nel suo genere, recandosi su richiesta dei Cittadini presso le abitazioni per fornire una prima informazione sui fattori che possono incidere sul grado di sicurezza dell’edificio (es. zona di edificazione, anno di costruzione, ecc. ecc.) e le agevolazioni finanziarie (Sima Bonus ed Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorarla, con spese rimborsabili fino all’85% a carico dello Stato. Gli Ingegneri e gli Architetti presenti spiegheranno come poter richiedere la visita tecnica gratuita attraverso il portale  www.giornataprevenzionesismica.it.
Sul portale sarà presente un apposito format per l’inserimento dei dati necessari all’invio della richiesta di visita. I