Porto, via ai lavori per il molo di sottoflutto. Ordinanza di polizia marittima

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata Militello, al comando del Tenente di Vascello Michele Rossano, ha emesso l’ordinanza di polizia marittima n. 18/2018 in vista dell’avvio dei lavori per la realizzazione del molo di sottoflutto del porto dei Nebrodi di Sant’Agata Militello.  Lo scopo è quello di assicurare il proseguimento, senza alcuna interferenza, dei lavori di completamento delle opere, garantendo necessariamente allo stesso tempo l’operatività del porto santagatese, interessato in questo periodo estivo, da elevati traffici marittimi di natura turistico/diportistica e dai collegamenti marittimi con l’arcipelago Eoliano.
Il molo di sottoflutto, che al termine dei lavori avrà una lunghezza complessiva di 610  metri, andrà a completare l’intera preesistente struttura portuale in corso di prolungamento, rappresentando in chiave futura un passo fondamentale sia in termini di sicurezza, che di potenziamento delle infrastrutture portuali.
Nell’ambito del proseguimento dei lavori, lo stesso  Ufficio Circondariale Marittimo provvederà ad emanare gli ulteriori e necessari provvedimenti di integrazione e/o rimodulazione delle disposizioni già adottate, che interesseranno anche la circolazione veicolare dell’utenza in ambito portuale.