Ex province, al voto in autunno?

Ex province, probabile il ritorno alle urne in autunno.  Il Consiglio dei ministri ha infatti dato il via libera alla legge  varata in aprile dall’Ars. Nella finestra tra il 15 ottobre e il 15 dicembre, dunque, i siciliani potrebbero tornare al voto per eleggere  il presidente del Libero consorzio o della  Città metropolitana, commissariati da cinque anni. L’ultima parola, però, spetta alla Corte Costituzionale che il 3 luglio si pronuncerà sulla legittimità della reintroduzione del voto diretto. Nelle altre regioni, infatti,  si è già votato  con elezioni di secondo grado (votano soltanto sindaci e consiglieri comunali).

Articoli correlati

La Città Metropolitana di Messina chiude! Ferie fo... Dalle parole ai fatti, dopo la recente dura presa di posizione del sindaco di Messina, e della Città Metropolitana, Cateno De Luca, ecco il passaggio ...
Caos scuole. Le novità dopo il vertice alla Citta ... Il 12 settembre, così come deciso nel corso della riunione in Prefettura il 31 agosto, le lezioni inizieranno regolarmente nelle strutture che saranno...
Istituti scolastici insicuri. A Sant’Agata c... Solo cinque istituti scolastici di competenza della Città Metropolitana di Messina rispondono ai requisiti di sicurezza previsti . Tra questi a Sant'A...