Sant’Agata 2 giugno 2018, festa della Repubblica

Ci sono giunte decine di segnalazioni su cumuli di rifiuti che in questo giorno di festa si presentano per le strade del centro urbano a Sant’Agata Militello.

 

Sacchi accatastati sui marciapiedi, a quanto pare anche con frazione indifferenziata. Secondo il calendario di giugno  nei giorni festivi di sabato 2 e domenica 3 la raccolta non era prevista ma evidentemente molti non hanno  rispettato il conferimento.

 

 

 

 

Ancor più evidentemente pare siano  mancate le opportune, preventive e capillari informazioni alla cittadinanza, eccetto la rituale pubblicazione  del calendario mensile (lo pubblichiamo anche noi ofni mese), attraverso servizio  alert, siti internet e pagine istituzionali, per sottolineare e ricordare lo stop del servizio per ben due giorni, prevenendo così disinteresse, menefreghismo o distrazione degli utenti.  Assenti anche gli interventi, allo stato attuale, per porre rimedio urgente all’indecoroso spettacolo.

Articoli correlati

Lungomare, ci siamo quasi. 1550 giorni dopo, ormai... In questi giorni, sulle cronache locali e per le vie cittadine, non si fa che parlare dell'ormai imminente riapertura del lungomare crollato di Sant'A...
Associazione di Dietetica Italiana, Lidia Lo Prinz... La dottoressa Lidia Lo Prinzi, dietista che da anni lavora a Sant’Agata Militello, fautrice del metodo alimentare “Tre Emme”, è stata eletta consiglie...
Asili nido, a Sant’Agata contributo regiona... Il comune di Sant'Agata Militello ha ottenuto l'accesso ai fondi messi a disposizione dal bando, pubblicato lo scorso settembre, dall'assessorato regi...