CoronaVirus

Camion sulla banchina e rischio danni al lungomare. Eclatante protesta di Antonio Scurria

Il presidente del consiglio comunale Antonio Scurria ha raccolto la forte indignazione popolare per la scelta di autorizzare uno spettacolo motoristico, denominato “Stuntman Show” in pieno lungomare a Sant’Agata Militello. L’ultimo tratto di lungomare ancora rimasto, fortunatamente, in piedi, dopo i gravi crolli, messo a rischio dall’invasione di mezzi pesanti parcheggiati sulla banchina, riqualificata pochi anni addietro. Questa mattina Antonio Scurria si è sdraiato per terra nell’area riservata allo spettacolo in segno di protesta, chiedendo l’immediata revoca della concessione.

Il rischio, segnalato da Scurria ma manifestato da parecchi cittadini già ieri sera sui social, è che mezzi e materiali utilizzati per lo spettacolo, che simula scene d’azione, con incendi di auto ed altre sceneggiature simili, potrebbero gravemente danneggiare la banchina stessa e gli arredi del lungomare, meta, soprattutto in estate, di migliaia di persone, soprattutto famiglie e bambini.

Sarebbe stato dunque più opportuno che lo spettacolo fosse ospitato in altra location nel territorio santagatese, più consona a tale tipo di attività. Sul posto questa mattina anche la Polizia di Sant’Agata Militello.

Samanta Pino

error: Questo contenuto è protetto !!