Banner concorso

Adeguamento sismico Scuola “Capuana”. Interrogazione su studi geologici e parametri antisismici

Il gruppo di opposizione consiliare di Sant’Agata Militello interroga l’amministrazione comunale su alcun importanti passaggi legati al progetto di adeguamento strutturale e sismico della Scuola Elementare L. Capuana – Corpo B2. Lavori che, stando a quanto riferito dal comune, saranno appaltati a breve per un importo di € 696.850 euro, finanziati dal dipartimento della protezione civile.  Una tematica parecchio delicata, resa ancor più attuale in un momento di grande sensibilizzazione in seguito, purtroppo, ai tragici fatti del terremoto nelle regioni del centro Italia.
Salvatore Sanna1elisa gumina1“Trattandosi di una struttura pubblica destinata ad ospitare una scuola elementare, occorre porre in essere ogni forma di tutela a fini di sicurezza e tutela della pubblica incolumità ed a garanzia che i lavori da eseguirsi siano conformi alle vigenti normative antisismiche”, sottolineano i consiglieri Sanna e Gumina, firmatari dell’interrogazione. Nell’atto ispettivo, i consiglieri chiedono dunque se il progetto dei lavori è corredato da indagini geologiche specifiche ovvero è basato su studi  di microzonazione sismica, di quali parametri si è tenuto conto ai fini della caratterizzazione sismica del sito, della valutazione della risposta sismica locale e dei cosiddetti “effetti di sito”, tenuto conto, altresì, che trattasi di una struttura pubblica e se l’amministrazione comunale intende eventualmente procedere, a fini esclusivamente cautelativi, ad una verifica.