“La buona scuola ? Non è un miraggio. Il governo sta andando sulla giusta strada”

“A dispetto delle polemiche, continue e distruttive, il governo va avanti sulla strada giusta”. Lo dichiara il Senatore del Gruppo Area Popolare Bruno Mancuso, riferendosi all’inserimento di nuovo personale nei ruoli della scuola italiana a seguito della riforma cosiddetta della Buona scuola.  “In queste ore – sottolinea Mancuso –  50 mila insegnanti stanno firmando un contratto a tempo indeterminato per potenziare l’offerta formativa e offrire ai ragazzi più inglese, più educazione motoria, più musica e storia dell’arte. È personale docente in più che varcherà le scuole del Paese per rispondere alle esigenze dei nostri figli”.   In Sicilia, in particolare, dove erano numerose le proteste e le lamentele, sono state effettuate fin’ora oltre 5000 nuove assunzioni.  “La buona scuola – conclude Mancuso – non è un miraggio ma una realtà tangibile, il compimento di un percorso che dimostra di avere a cuore la scuola, gli studenti e gli insegnanti”.