Le contrade abbandonate! Appello dei residenti per acqua e rifuti

“Non siamo cittadini di serie B!” Lo ribadiscono a chiare lettere i residenti delle popolose frazioni di Iria, Vallebruca, S.Giovanni, Cangemi, Sprazzì, Fiorita,  Minà, San Basilio, di cui evidentemente l’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello si è dimenticata. Cittadini che pagano regolarmente le bollette senza però usufruire di servizi elementari ed indispensabili come la raccolta dei rifiuti e l’erogazione idrica. E così, quegli stessi cittadini dimenticati, hanno preso carta e penna firmando due petizioni popolari per ricordare all’amministrazione la loro esistenza. Mancato spazzamento delle strade, degrado  ambientale,  deposito di rifiuti incontrollato , situazione sanitaria degradante, inesistente servizio porta a porta,  abbandono in modo indiscriminato dei rifiuti, inquinamento di  terreni e corsi d’acqua. Sono tutte criticità allarmanti denunciate dai residenti delle frazioni nel documento che accompagna la raccolta firma presentata al comune. Come se non bastasse, i residenti di quelle contrade devono fare i conti anche con gravi problemi  legati all’erogazione dell’acqua. “Da diversi mesi  – si legge in un’altra petizione –  l’acqua non viene erogata regolarmente e dai rubinetti esce spesso acqua di colore marrone, soprattutto dopo le piogge. Chiediamo all’amministrazione comunale  – scrivono i residenti – di predisporre con urgenza tutte le procedure amministrative per consentire l’erogazione giornaliera dell’acqua,  di reperire  le somme necessarie per l’eventuale riparazione dell’acquedotto comunale e di individuare le cause dei continui guasti all’acquedotto”.

Articoli correlati

Lungomare, ci siamo quasi. 1550 giorni dopo, ormai... In questi giorni, sulle cronache locali e per le vie cittadine, non si fa che parlare dell'ormai imminente riapertura del lungomare crollato di Sant'A...
Associazione di Dietetica Italiana, Lidia Lo Prinz... La dottoressa Lidia Lo Prinzi, dietista che da anni lavora a Sant’Agata Militello, fautrice del metodo alimentare “Tre Emme”, è stata eletta consiglie...
Asili nido, a Sant’Agata contributo regiona... Il comune di Sant'Agata Militello ha ottenuto l'accesso ai fondi messi a disposizione dal bando, pubblicato lo scorso settembre, dall'assessorato regi...