Banner Naima Griffe

Incuria e abbandono anche al campo Rosmarino

OLYMPUS DIGITAL CAMERADopo quella che riguardava il “Baglio Saraceno”, oggi la denuncia dell’ennesima situazione di degrado ed abbandono interessa il complesso sportivo “Daniele Romano” di contrada Rosmarino. Le foto fatteci pervenire alla nostra mail da parte di un lettore testimoniano di uno stato di pessima cura, non solo di parte dell’impianto sportivo, ma soprattutto dell’intera area circostante. Da tempo inutilizzabili i campi da tennis, senza alcuna dotazione tecnica, con le reti di recinzione semi divelte e con parte del muro perimetrale trascinato negli anni passati da una piena del Rosmarino e mai risistemato, anche la vasta zona verde attorno alla struttura, a pochi metri dal greto del torrente, versa in condizioni totalmente degradate.
OLYMPUS DIGITAL CAMERAIn diversi punti è possibile notare, tra le erbacce, svariati  sacchi di immondizia abbandonati, discariche di materiale vario, calcinacci, mattoni ed altri residui di  lavorazioni edili. Sono stati notati e segnalati anche alcuni sacchetti contenenti resti di eternit ed amianto, materiali classificato come rifiuti speciali pericolosi. L’accesso all’area circostante i campetti abbandonati risulta praticamente libero, cosicché quella zona diviene facile preda di vandali o ritrovo di vario genere. Tra l’altro proprio a quell’area, in condizioni così fortemente degradate, è ubicato anche un pozzo di rifornimento per l’autobotte comunale.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

error: Questo contenuto è protetto !!