Banner concorso

Payroll, Filippo Befumo assolto

tribunale-aulaFilippo Befumo, santagatese, uno degli imputati nel processo scaturito dall’operazione Payroll, su presunte truffe a banche ed Istituti Finanziari, è stato assolto con formula piena per non aver commesso il fatto. Befumo, difeso dagli avvocati Massimiliano Fabio ed Achille Befumo, aveva scelto il rito abbreviato ed è stato dunque ritenuto estraneo ai fatti contestati. “Sono felice per l’esito del giudizio che mi ha visto coinvolto in un procedimento penale al quale ero assolutamente estraneo a tutti i fatti che mi venivano contestati – dichiara Befumo – . Questa assoluzione piena mi ripaga, seppur parzialmente, moralmente in quanto è stata pienamente ristabilita la verità sui fatti e soprattutto la mia estraneità a questa vicenda giudiziaria”.