Discarica Carbone, interpellanza all'Ars

arsIl gruppo parlamentare all’Ars del  Movimento 5 stelle scende in campo contro la discarica di contrada Carbone sul torrente Inganno, al confine tra i comuni di Sant’Agata Militello ed Acquedolci.  I “grillini” hanno presentato un’interpellanza al presidente della Regione e all’assessore all’Ambiente per sapere “se  non ritengano  opportuno intervenire per adottare i provvedimenti necessari per l’annullamento del decreto emesso dall’Assessorato Territorio e Ambiente in data 20 luglio 2010” e “se non intendano, previa verifica dell’opportunità di realizzazione del progetto e della regolarità dell’iter burocratico-autorizzativo, sospenderne in via precauzionale l’esecuzione”. “Il governo Crocetta – proseguono i deputati – continua a perpetrare le politiche adottate dai precedenti governi. L’iter autorizzativo della discarica è privo di qualsiasi forma di buon senso”.

Articoli correlati

Discarica chiusa, sospesa la raccolta dei rifiuti Anche il comune di Sant’Agata  Militello tra quelli che non potranno conferire nella discarica di Motta Sant'Anastasia in provincia di Catania così co...
Materiale inerte scaricato abusivamente. Sequestro...   Risale a qualche giorno fa il sequestro di oltre 6.400 metri cubi di rifiuti speciali messo a segno dai poliziotti del Commissariato di Sant...
Decadenza sindaci senza bilancio, Mancuso: “... “Condivido la posizione assunta dall'Anci che pone in evidenza l'incostituzionalità della normativa regionale che prevede la decadenza dei sindaci e d...

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *