Banner Naima Griffe

Targhe Rotary, sei i premiati per arti, mestieri e professioni

Dopo due anni di restrizioni imposte dalla gestione della pandemia e nel trentesimo anniversario dalla prima assegnazione, il Presidente del Club, Salvino Fidacaro, ha ripreso la tradizionale attività di individuazione nel territorio di artisti, artigiani e professionisti a cui consegnare il prestigioso riconoscimento.

Quest’anno la cerimonia di consegna delle targhe si è svolta alla Presenza del Sindaco del Comune di Sant’Agata di Militello, Dott. Bruno Mancuso e del Presidente del Parco dei Nebrodi, Domenico Barbuzza che hanno particolarmente apprezzato la ripresa dell’attività e l’individuazione dei premiati nelle tre categorie.

Il Sig. Gaetano Bucca, storico calzolaio di via Tripoli di Capo d’Orlando, tecnico del suono con la passione per la musica e con il patentino da operatore cinematografico di cabina, attività che ha esercitato per tanti anni nel famoso cinema orlandino Odeon, nonché fondatore di un noto negozio di pelletteria, è stato presentato dal Past President del Club Glauco Milio.

L’Ing. Carmelo Calabrese, di Acquedolci, presentato dal Prefetto del Club Giulio Franchina, negli anni di attività è stato  particolarmente apprezzato per il contributo professionale fornito a privati ed agli enti pubblici nell’assistenza tecnica all’edificazione di tante opere importanti (acquedotto CastelbuonoPollina,elettrificazione di Cesarò – Monte Soro, tratta ferroviaria Catania – Priolo, Istituto dei Padri Giuseppini del Murialdo ad Acquedolci); già tecnico comunale a San Fratello, è ricordato anche come docente di educazione Tecnica alla scuole medie.

Il Luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Catrini,di Torrenova, Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana nel 2002 ed Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel 2008, destinatario dell’Encomio Solenne per ragioni di servizio da parte del Comando Regionale dei Carabinieri Sicilia nel 2001 e di svariate medaglie, tra cui quella d’oro al merito del Lungo Comando e quella Mauriziana al merito dei 10 lustri di carriera militare, ha comandato diverse Stazioni dei Carabinieri del territorio, tra cui quella di Sant’Agata di Militello dal 2002 al 2015, anno del congedo, ed è stato presentato dal Past Presidentdel Club Massimo Ioppolo.

Il Past President del Club Massimiliano Fabio ha presentato il Dott. Cosimo Costantino, medico di famiglia di Brolo per 44 anni, specialista in Igiene e Medicina Preventiva con master in flebologia medica all’Università di Bologna, appassionato di calcio e ciclismo, che è stato punto di riferimento per lasalvaguardia della salute della comunità brolese e che ha curato con fare umano intere generazioni, mettendo al servizio del prossimo la propria professionalità, ed il Sig. Dino Starvaggi, rinomato sarto professionale di Capo d’Orlando, con esperienza di 62 anni sulla sartoria su misura e di lusso, che ha girato il mondo anche a fini formativi,per partecipare a Convegni sulla Sartoria su Misura, particolarmente apprezzato per la tecnica di progettazione e di lavoro manuale e per la precisione e l’attenzione ai dettagli.

Il Presidente incoming Elisa Gumina ha presentato la Preside Giulietta Milio, di Ficarra, laureata in matematica, è stata docente per 12 anni e, a seguito del superamento del concorso a Preside, è entrata nei ruoli del Personale Direttivo della Scuola, dirigendo per 8 anni la Scuola Media Statale di Longi, per 12 anni quella di Ficarra, per 3 anni quella di Brolo e per 9 anni l’Istituto Comprensivo n. 2 di Capo d’Orlando; punto di riferimento per l’istruzione scolastica nei 44 anni di servizio, ha ricoperto importati cariche nel Consiglio Scolastico Provinciale, nel Consiglio di Disciplina degli Insegnanti, nel Consiglio di Disciplina dei Dirigenti, nel Direttivo Provinciale di un Sindacato Scuola per oltre un ventennio e di quello Nazionale per un triennio, ed è stata anche Assessore alla Pubblica Istruzione e al Bilancio del Comune di Ficarra.

error: Questo contenuto è protetto !!