Banner Naima Griffe

Covid, “zona arancione” a Caronia dal 31 dicembre al 12 gennaio

Il comune di Caronia in “zona arancione”. Lo ha disposto l’ordinanza firmata nella serata di ieri dal presidente della Regione Nello Musumeci.

Le misure restrittive saranno in vigore dal 31 dicembre al 12 gennaio nel centro nebroideo, dove alla data di ieri si registravano 66 positivi al tampone molecolare più altri 11 in attesa di conferma dopo il rapido e 80 persone in isolamento fiduciario.

Nello stesso provvedimento il Presidente della Regione ha applicato analoghe misure di “zona arancione” anche nei comuni di Santa Lucia del Mela e Ribera. La stessa ordinanza ha disposto la proroga della “zona arancione” sino a mercoledì 5 gennaio (compreso) per i Comuni di Barcellona Pozzo di Gotto e Gualtieri Sicaminò, nel Messinese.

Le misure restrittive antiCovid sono attualmente in vigore anche in altri otto Comuni: fino al 5 gennaio a Gravina di Catania, Marianopoli (Caltanissetta), Terme Vigliatore e Scaletta Zanclea (Messina). Fino a domani, 31 dicembre, a Butera (Caltanissetta), Fiumedinisi, Milazzo e San Filippo del Mela (Messina).

error: Questo contenuto è protetto !!