Banner Naima Griffe

Ospedale, carenze d’organico in cardiologia. L’on Grasso: “Mobilità da Patti e nuovi concorsi, vigilerò come sempre”

“È concreto il rischio circa la chiusura del reparto di cardiologia dell’ospedale di Sant’Agata di Militello. Con un primario che è in ferie per pensionamento, un medico dimesso e un altro con preavviso di aspettativa, è chiaro che le preoccupazioni sono più che fondate”.

Lo afferma la deputata regionale di Forza Italia, Bernardette Grasso.

“I vertici dell’Asp si sono già attivati e hanno già disposto la mobilità di un cardiologo dal presidio di Patti. Inoltre è stato già bandito il concorso per il ruolo di primario di cardiologia e presto saranno banditi quelli per il reclutamento di cardiologi a tempo indeterminato.

Per quello che mi compete farò la mia parte – conclude la Grasso – vigilando come ho sempre fatto in difesa dei presidi ospedalieri dei Nebrodi, affinché si possa attuate quanto previsto per la rete ospedaliera”.

error: Questo contenuto è protetto !!