Banner Naima Griffe

Finanziati altri due progetti per messa in sicurezza del territorio e scuole

Il comune di Sant’Agata Militello ha ottenuto altri due importanti finanziamenti nell’ambito dei contributi per l’anno 2021 per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio le cui istanze erano state presentate nel 2020 a valere sui fondi statali di cui alla Legge 30 dicembre 2018, n. 145.

A seguito dello scorrimento della graduatoria di cui al precedente decreto del 23 febbraio, firmato dal Capo del Dipartimento per gli affari interni e territoriali del Ministero dell’interno e dal Capo del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero dell’economia e delle finanze, al comune di Sant’Agata Militello sono stati finanziati per 200 mila euro il recupero e la riqualificazione dell’antica regia trazzera S. Agata – Alcara – Cesarò, nel tratto ricadente in contrada Orecchiazzi, e per 700 mila euro gli interventi di  ristrutturazione, ampliamento, adeguamento ed abbattimento barriere negli edifici destinati a scuola elementare, media, materna.

 Già nel precedente decreto di febbraio al comune santagatese erano state risorse per complessive 900 mila euro di cui 600 mila euro per il progetto di sistemazione e consolidamento degli argini del torrente in località “Rigamo” e 300 mila euro per il progetto riguardante la realizzazione di opere a salvaguardia della condotta idrica  comunale nelle sorgenti “Valerio” e ” Neresi”  sul torrente Rosmarino. Per questi ultimi due interventi sono già in corso di esecuzione le procedure per l’affidamento delle progettazione esecutive. 

   “Siamo particolarmente soddisfatti per l’ammissione al contributo di ulteriori due progetti – commenta il sindaco Bruno Mancuso – che ci dà dunque la possibilità di ampliare il quadro degli interventi per la messa in sicurezza del territorio e di alcuni immobili comunali destinati alle scuole.”.

error: Questo contenuto è protetto !!