Banner Indicazioni Corona Virus

Cordoglio per la scomparsa di Luigi Lavecchia. Tra gli artefici del basket e dello sport giovanile santagatese

Cordoglio a Sant’Agata Militello e non solo per la scomparsa all’età di 68 anni di Luigi Lavecchia. Stimato professionista, originario della Calabria, ha vissuto per decenni a Sant’Agata Militello insieme alla moglie Rosalia, funzionaria del comune di Sant’Agata oggi in pensione, ed al figlio Diego.

A Sant’Agata Militello Luigi Lavecchia è stato apprezzato da centinaia di giovani che con lui si sono avvicinati alla pallacanestro. Ha infatti guidato come allenatore innumerevoli formazioni giovanili santagatesi, di cui è stato anche tra i dirigenti più attivi ed appassionati. Era ben voluto oltreché per la sua competenza, per i modi sempre cortesi e la sua disponibilità.

Negli ultimi anni aveva trasferito la sua passione sportiva nella vicina Torrenova, tra i fautori della Cestistica Torrenovese, che partendo da zero ha poi conquistato prestigiose vetrine del basket nazionale. Se n’è andato dopo aver combattuto contro una grave malattia.

Alla famiglia le nostre più sentite condoglianze.

error: Questo contenuto è protetto !!