Banner Naima Griffe

Vaccini senza prenotazione, l’iniziativa prosegue. Numeri record all’ospedale di Sant’Agata.

Continua a far registrare numeri incoraggianti l’iniziativa delle vaccinazioni senza prenotazione in Sicilia, al momento dedicata oltreché ai soggetti fragili anche agli over 60. Ieri presso l’ospedale di Sant’Agata Militello ancora cifre da record con 811 persone vaccinate, confermando il centro vaccinale santagatese come uno dei più produttivi ed efficienti, grazie all’impegno di tutto il personale medico, sanitario ed amministrativo, coordinato dal direttore del presidio Nino Giallanza e dal dirigente del dipartimento di prevenzione Pino Iannì. Alla struttura supporto logistico è fornito dai volontari di protezione civile.

Intanto, come detto, prosegue l’iniziativa “Porte aperte” in Sicilia: vaccini ogni giorno, senza prenotazione in tutti gli hub e centri vaccinali dell’isola al 2 maggio.

L’iniziativa, promossa dal governo Musumeci, ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini che possono richiedere la vaccinazione contro il Covid e incrementare il numero delle somministrazioni.

L’iniziativa è rivolta a tutti i soggetti con più di 60 anni (classe 1961 compresa) e ai soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria ad “elevata fragilità” (così come indicato dal Piano vaccinale nazionale). Per questi ultimi, in particolare, basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale comprovante la propria condizione di salute.

error: Questo contenuto è protetto !!