Banner Naima Griffe

Tracciamento contatti positivi già dal test rapido. Via libera dall’Asp.

Con una disposizione firmata oggi dalla dirigente del dipartimento di prevenzione dell’Asp, dottoressa Edda Piano, è stato ufficialmente previsto che il tracciamento dei contatti dei soggetti positivi avverrà già a partire dall’esito del tampone rapido, agevolando e velocizzando dunque la mappatura dei possibili contagi. Sarà quindi obbligatoria la comunicazione a medici di famiglia e pediatri per l’avvio delle procedure. Soddisfatto il sindaco di Torrenova Salvatore Castrovinci, che si era fatto promotore della richiesta, insieme ai sindaci del distretto dei Nebrodi.

“Una battaglia vinta ed è una vittoria che sento di condividere con tutti i Sindaci del distretto per il lavoro di grande sinergia che abbiamo svolto da inizio pandemia – scrive Castrovinci – con il commissario Prof.Alberto Firenze che ha subito dimostrato concretezza e volontà di cambiare registro e, infine, con l’onorevole Grasso,insostituibile risorsa del nostro territorio che, sotto traccia e con grande umiltà, supporta ogni iniziativa a favore delle nostre comunità.
Oggi ha vinto la politica a servizio dei cittadini,perché noi la politica la intendiamo così!”.

error: Questo contenuto è protetto !!