Banner Indicazioni Corona Virus

Asp5, in attesa della decadenza, da oggi La Paglia ufficialmente sospeso da direttore.

E’ stata notificata ufficialmente oggi la sospesione dalle funzioni di direttore generale dell’Asp 5 di Messina del dottor Paolo La Paglia. Il provvedimento, firmato dall’assessore regionale alla salute Ruggero Razza, è stato adottato con la durata di sessanta giorni, nelle more dell’iter di decadenza dalla carica avviato dalla Regione siciliana, come riferito ieri sera dal nostro sito (leggi qui), a seguito delle criticità evidenziate dalla commissione ispettiva disposta a fine dicembre nella gestione dell’emergenza Covid all’interno dell’azienda sanitaria di Messina.

In particolare, si legge nel provvedimento dell’assessore Razza “i contenuti di cui alla suddetta relazione istruttoria evidenziano una serie di addebiti che, anche alla luce dei parametri di valutazione dclle performance e degli obiettivi assegnati ai Direttori Generali delle Aziende e degli Enti del S.S.R., sono sintetizzabili nella violazione del principio di buon andamento della P.A. e riconducibili alle fattispecie legali di cui all’art. 20, co. 6, l.r. n. 5/2009 dei “gravi motivi, reiterata omissione di atti obbligatori per legge, violazione di legge e del principio di buon andamamento e imparzialità dell’amministrazione e, tenuto conto peraltro del contesto emergenziale in atto, del mancato rispetto degli atti di programmazione sanitaria, per fronteggiare l’emergenza pandemica”. 

Ancora, specifica il decreto assessoriale, “anche successivamente alla nomina e all’insediamento del Commissario ad acta per la gestione dell’emergenza da Covid-19 nel territorio della provincia di Messina (che, in ogni caso, svolge compiti di supporto e affiancamento al Direttore Generale dell’Azienda) sono pervenute all’indirizzo di questo Assessorato alcune segnalazioni inerenti la sussistenza di criticita in ordine all’attivita ordinaria che l’Azienda – e, mediante gli opportuni poteri di impulso e di controllo ai propri uffici, il Direttore Generale – è tenuta ad assicurare per l’ottimale gestione dell’emergenza epidemiolegica da Covid-19 e per il raggiungimento degli obiettivi alla stessa sottesi”. 

error: Questo contenuto è protetto !!